RifiutiX municipio

Nuova raccolta differenziata nel X Municipio

foto da www.ilcorrieredellacitta.com

Si parte a metà aprile dall’Axa.

Inizierà a metà aprile la consegna dei kit e delle istruzioni per l’avvio del nuovo servizio. “Dopo gli eccellenti risultati ottenuti nel quartiere ebraico, dove abbiamo raggiunto già nel primo mese l’86% di raccolta differenziata, ora applichiamo questo importante progetto di revisione del modello anche nel VI e nel X municipio”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi. I primi a ricevere il kit saranno gli abitanti del quartiere Axa. La comunicazione non sarà limitata solo alla distribuzione di materiale informativo nelle case, ma prevederà anche la presenza sul territorio di operatori per spiegare il funzionamento della nuova raccolta. Saranno attivati sistemi mirati di raccolta domiciliare tecnologica (“porta a porta” e domus ecologiche) grazie all’utilizzo di contenitori con RFID, e di prossimità con cassonetti “intelligenti” in grado di riconoscere tramite una tessera l’utenza. Nello specifico, per il X Municipio si prevede che oltre 65mila utenze saranno servite con il “porta a porta”, 6mila utenze con le domus ecologiche e le restanti 39mila utenze tramite postazioni con contenitori “intelligenti”.

Il calendario di raccolta per i cittadini coinvolti nel “porta a porta” verrà semplificato razionalizzando le frequenze di ritiro delle varie tipologie di rifiuto. A tutte le utenze domestiche saranno richieste 3 esposizioni dei rifiuti a settimana invece delle attuali 9. In ogni giorno di raccolta, si dovranno esporre contemporaneamente due tipologie di rifiuto: sempre la frazione organica e, a seconda del giorno, anche la frazione “secca” prevista da calendario (carta; plastica/metallo; rifiuto residuo indifferenziato). Ai cittadini sarà richiesta l’esposizione dei bidoncini/mastelli in un’unica fascia oraria giornaliera: serale (19 – 21). C’è da aggiungere che la mappatura condotta da 70 addetti Ama ha permesso di individuare circa 50mila utenze “fantasma” nei due municipi. In particolare, nel X Municipio sono state rilevate circa 110mila utenze domestiche, oltre 17mila in più (+16%).

da www.ilcorrieredellacitta.com

Giovedì 29 marzo 2018