MetropolitanaRomatrasporti

Metro A da domani iniziano i lavori tra Subaugusta ed Anagnina

È stato ufficializzato il calendario con le date in cui le varie tratte della metro A saranno chiuse questa estate; il servizio tornerà regolare lunedì 26 agosto dopo circa un mese di lavori.

Ci sono novità in merito alla chiusura della prima linea metropolitana di Roma, annunciata nelle scorse settimane dall’assessore Linda Meleo: è stato finalmente pubblicato il calendario delle chiusure previste, con il quale viene fatta chiarezza su tratte e stazioni interessate.

I cittadini di Roma quindi devono prepararsi ad un’estate di disagi: anche se Atac ha promesso che tutti i collegamenti saranno preservati grazie ad un servizio sostitutivo di bus navetta, è ovvio che per raggiungere alcune zone di Roma ci vorrà più tempo rispetto a quanto previsto con la metro.

Si tratterà di pazientare per circa un mese, ma la chiusura della metro A è necessaria visto che si tratta di lavori di manutenzione sui binari utili per garantire maggiore sicurezza ed efficienza del servizio.

È bene specificare due cose:

  1. la metro A non sarà chiusa per tutta l’estate come in molti credono;

2. la metro A non sarà mai interamente chiusa.

A tal proposito il Comune di Roma ha appena ufficializzato il calendario con giorni di chiusura della metro A nei mesi estivi, facendo chiarezza su quando chiuderanno le varie tratte.

Obiettivo “migliorare le performance della Metro A”; con queste parole l’assessore Meleo ha annunciato la chiusura della prima linea metropolitana di Roma Capitale per il periodo estivo. Lavori attesi da oltre vent’anni, con i romani che dovranno pazientare qualche mese per avere un servizio il più efficiente possibile.

Nel frattempo il Comune ha pensato ad un calendario dei lavori adeguato alle esigenze dei cittadini; per questo motivo è stato deciso che nel mese di luglio la linea A sarà chiusa solamente nei weekend e solamente nella tratta Anagnina Subaugusta.

Discorso differente ad agosto, periodo in cui la città si svuota per le ferie estive: è in questo mese, infatti, che verrà data un’accelerata ai lavori, con la metro A che sarà chiusa anche durante la settimana; si prevede che i lavori vengano terminati per il 25 agosto, quindi già da lunedì 26 il servizio tornerà alla normalità.

Come anticipato la chiusura della metro A per lavori straordinari di manutenzione sui binari riguarderà tutte le fermate della tratta Anagnina-Battistini, ma non contemporaneamente.

I lavori, infatti, saranno effettuati a tratte alterne, quindi solo alcune fermate saranno chiuse in contemporanea. A tal proposito il Comune ha appena pubblicato il calendario dei lavori svelando in quali giorni le varie tratte saranno chiuse:

dall’8 giugno al 14 luglio: ogni fine settimana sarà interrotta la circolazione nella tratta Anagnina Subaugusta (e viceversa);

dal 20 al 21 luglio: interrotta la circolazione tra Colli Albani e Anagnina;

dal 4 al 13 agosto: interrotta la circolazione nella tratta Termini-Anagnina;

dal 14 al 19 agosto: interrotta la circolazione tra Ottaviano e San Giovanni;

dal 20 al 25 agosto: interrotta la circolazione tra Termini e Battistini.

Per maggiore chiarezza riportiamo un’infografica realizzata dal comitato “metroxroma” dove con il colore grigio sono riportate le tratte interrotte, mentre in arancione quelle in cui la circolazione sarà regolare.

Nei giorni in cui alcune tratte della linea A saranno chiuse il Comune di Roma metterà al servizio di turisti e cittadini un servizio di navette sostitutive di superficie con fermate in prossimità della stazione chiusa; la stessa soluzione venne adottata nel 2017 per la chiusura da Termini ad Arco di Travertino con i cittadini che allora rimasero soddisfatti per la celerità e la puntualità del servizio.

Atac ha inoltre promesso assistenza e informazione continua ai viaggiatori sia nelle stazioni che a bordo dei veicoli della flotta, così come pure sui canali digitali “atac.roma.it, Twitter @InfoAtac e Telegram telegram.me/infoatac, muoversiaroma.it”.

da www.money.it

Venerdì 7 giugno 2019