AnimaliMareOstiaX municipio

La spiaggia Freedog di Ostia verrà dimezzata

Il X Municipio ci ripensa e si prepara a dimezzare lo spazio riservato al Freedog Village, la spiaggia libera per cani. Entro pochi giorni i 300 metri lineari di costa di lungomare Duca degli Abruzzi riservati ai cani, saranno suddivisi per la metà circa ai bagnanti. Resta da comprendere se la gestione della spiaggia destinata agli “umani” saranno gli stessi del Freedog Village perché in questo caso si violerebbe non solo il capitolato d’appalto ma anche la direttiva dell’Agenzia nazionale anti-corruzione Anac sull’affidamento dei servizi balneari.

Nel contempo il X Municipio provvederà a demolire il chiosco dell’ex Happy Surf, completando così la rimozione dei chioschi dalle spiagge libere di Ostia.

Ad annunciare i cambiamenti è un comunicato Athos de Luca e Margherita Welyam del Pd riepilogativo della seduta della Commissione consiliare Ambiente del X Municipio. «Questa mattina (martedì 10 luglio n.d.r.) in Commissione Ambiente di fronte alla ennesima richiesta del capogruppo PD Athos De Luca di destinare parte della spiaggia dei cani di Nuova Ostia ai cittadini anche in considerazione della ampia superficie della spiaggia in ragione del recente ripascimento con la sabbia liberata dall’ingresso del Porto,l’assessore all’ambiente Ieva ha comunicato ufficialmente che nei prossimi giorni sarà destinata circa la metà della spiaggia con ingresso indipendente all’uso dei cittadini garantendo i bagnini e completando la demolizione interrotta del chiosco. De Luca esprime viva soddisfazione per una soluzione sostenuta da tempo insieme ai cittadini di Nuova Ostia ,di Marextutti e Mare Libero che contempera la esigenza degli abitanti e dei cani, auspicando che per il prossimo anno la spiaggia per i cani sia destinata in area più idonea tenuto conto che le spiagge libere sono ancora carenti rispetto a quelle in concessione agli stabilimenti».

da http://www.ilfaroonline.it

Martedì 10 luglio 2018