cinemaEmergenza CoronavirusEstatefilmOstiaspettacoloX municipio

Il 4 luglio si inaugura il drive-in a Cineland

Potrà ospitare 450 automobile, ma avrà anche moltissimi posti in prima fila per chi arriverà a piedi, in motorino o in bicicletta.

Sarà il drive in più grande d’Europa: 450 posti per le macchine e molti altri posti in prima fila sulle sdraio per chi arriverà in bicicletta, a piedi o in moto.
A Ostia nell’area dietro il multisala Cineland si prepara ad aprire, l’inaugurazione è prevista per il 4 luglio, un’arena dal sapore antico per guardare i film come si faceva negli anni ’60. E anche allora a Casalpalocco, poco distante dalla nuova loction, c’era il più grande drive in del continente, dove migliaia di romani hanno trascorso per anni le loro serate estive. L’audio delle pellicole potrà essere ascoltato sulle radio delle automobili oppure attraverso il telefonino. Saranno proiettati film nazionali e internazionali usciti nelle sale di recente o grandi classici.„ù

“Sicurezza e distanziamento saranno garantiti”, assicura Ciotoli, che nel 1999 trasformò la vecchia fabbrica Breda in Cineland;per quello che riguarda il costo del biglietto, non ci sarà un vero e proprio ticket, ma il prezzo sarà di 10 euro ad auto. Questo vuol dire che se una famiglia di tre persone vuole assistere ad un film in costo resterà sempre di dieci euro.

La programmazione sarà ricca. Un film a sera dal 4 luglio al 15 settembre

da www.fanpage.it

Mercoledì 1 luglio 2020