Cristoforo ColomboTrafficoviabilitàX municipio

I lavori del sottopasso di Malafede

La Consigliera Portavoce al Comune di Roma Alessandra Agnello  aggiorna i cittadini  sulla sua pagina Facebook dello stato dei lavori per la realizzazione del Sottopasso Cristoforo Colombo altezza via di Malafede.

“L’ argomento è stato affrontato dalla Commissione Capitolina Lavori Pubblici il 29 aprile 2017 unitamente ai tecnici del Dipartimento SIMU (Il Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana ), poco prima della sottoscrizione del contratto, avvenuta poi il 18 maggio 2017, mentre la gara è stata bandita nel 2010

Il Dipartimento SIMU sta portando avanti con attenzione questo progetto ed infatti in questi giorni sono ancora in corso i lavori per la Bonifica Ordigni Bellici, iniziati in data 29.08.2018

Ricordiamo che tali indagini sono obbligatorie ai sensi del D.M. della Difesa del 1.06.2016 e del Regolamento istituito con D.M. della Difesa del 28.02.2017, e sono importantissime.

Si stima che sono più di 15.000 gli ordigni bellici inesplosi ancora sotto il suolo nella periferia di Roma

L’area di scavo è stata suddivisa in 4 settori: per i primi 3 settori le indagini sono terminate mentre il 23.11.2018 sono iniziati i lavori sul 4° settore

I lavori di indagine stanno interessando le aree esterne alle complanari della via Cristoforo Colombo per una lunghezza di circa 1,2km dal km 17+400 al km 18+600

La Bonifica Ordigni Bellici prevede due tipi di analisi: la prima di asportazione di uno strato superficiale di terreno con analisi mirate all’individuazione di materiali ferrosi superficiali e una seconda fase di analisi profonda che prevede delle trivellazioni mirate nel sottosuolo

Ad oggi risultano in fase di conclusioni le analisi dello strato superficiale del terreno ed è stata avviata un confronto con la Soprintendenza ai Beni Archeologici di Roma per l’autorizzazione ad eseguire le trivellazioni necessarie per concludere la Bonifica ed avviare successivamente le indagini archeologiche.

Si ricorda che tutte queste attività sono propedeutiche alla progettazione esecutiva dell’opera”

da  https://www.facebook.com/alessandra.agnello.5

Domenica 9 dicembre 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *