giardiniEurnatura e verde

Sono fioriti i ciliegi giapponesi al laghetto dell’Eur

L’arrivo della primavera al laghetto dell’Eur

foto di Federica Sequi

I ciliegi giapponesi stanno progressivamente fiorendo. Sui loro rami cominciano a comparire, in questi giorni, i primi boccioli. Servirà ancora qualche raggio di sole perchè si aprano, mostrando gli apprezzati petali bianchi. Probabilmente bisognerà attendere la fine del mese o l’inizio di quello successivo, per ammirarne la piena fioritura. Sarà quello il momento più adatto per organizzare un bell’Hanami.

La tradizionale usanza nipponica di festeggiare la primavera al riparo dei Sakura, è da anni stata sposata anche dai tanti cittadini che frequentano il laghetto dell’Eur. Non ci sono kimono nè i classici teloni azzurri tanto in voga nel paese del Sol Levante. Ma anche nel cosiddetto “Pentagono” l’Hanami è un appuntamento che ormai è entrato nella tradizione.

Consapevole del crescente interesse che i cittadini hanno mostrato verso questa tradizione orientale, nel 2015 l’azienda giapponese Daiichi Sankyo ha donato ad Eur Spa 15 giovani Sakura. Non è la prima volta che la società nipponica si rende protagonista di questa iniziativa. Nel lontano 2012 il suo primo presidente donò a Washington migliaia di ciliegi giapponesi che contribuirono, nel tempo, a creare una cherry lane. I nuovi Sakura del laghetto dell’Eur stanno sbocciando. Quelli piantati nel 1959 sono già in fiore. l’Hanami si avvicina.

 

da www.romatoday.it

Domenica 25 marzo 2018