News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  AGISCO cerca 44 giovani tra i 18 ed i 28 anni per i suoi progetti di Servizio Civile
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

AGISCO cerca 44 giovani tra i 18 ed i 28 anni per i suoi progetti di Servizio Civile

Un'esperienza spendibile nel corso della vita lavorativa e qualificante al proprio bagaglio di conoscenze

AGISCO nasce nel 2010 raccogliendo attorno a se le migliori energie giovanili e promuovendo numerose iniziative sui temi della cittadinanza attiva e della partecipazione giovanile ai processi democratici, del dialogo interculturale ed interreligioso, della legalità, della creatività giovanile e della tutela ambientale e della valorizzazione del patrimonio artistico. Negli anni AGISCO ha promosso svariati progetti in Italia e all'estero, realizzando interventi all'interno dei programmi europei "Gioventù", "Gioventù in Azione", "Erasmus Plus" e "Garanzia Giovani". E' Ente di Servizio Civile Nazionale con sedi in Italia ed all'estero.

AGISCO cerca complessivamente 44 giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti per i suoi 8 progetti di Servizio Civile nei seguenti settori d'intervento: valorizzazione del sistema museale pubblico e privato, valorizzazione storie e culture locali, assistenza ai disabili, contrasto all'illegalità, sostegno alle comunità di italiani all'estero, promozione dei diritti umani. Le sedi coinvolte nei progetti sono nelle città di Roma, Napoli, Buenos Aires, Santiago de Chile, Montevideo e Lima. Molte delle sedi di realizzazione dei progetti a Roma sono dislocate nel Municipio X, tra Ostia, Acilia e Dragona.
AGISCO guida inoltre a Roma un progetto di educazione alla pace promosso insieme ad AMREF, l'ONG che si propone di migliorare la salute in Africa attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità locali.
Particolare attenzione è riservata al coinvolgimento di giovani stranieri regolarmente residenti in Italia, categoria per cui AGISCO ha previsto specifiche riserve di posti in alcuni progetti.
Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile decide di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa e, nel contempo, assicura una sia pur minima autonomia economica. I giovani impegnati in Italia ricevono un rimborso spese mensile dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri di 433,80 euro a cui si aggiungono, per chi realizza i progetti all'estero, una diaria estera giornaliera più la copertura delle spese di vitto, alloggio e viaggio da e per l'Italia.

Per candidarsi è possibile consultare il sito www.agisco.org oppure visitare la pagina facebook @agiscoinrete, dove sono presenti il bando, i modelli di domanda, i criteri selettivi ed i requisiti. Il termine per presentare la domanda di partecipazione è fissato alle ore 14:00 del 26 giugno 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Per ogni dettaglio ed informazione ulteriore è possibile inviare una mail a serviziocivile@agisco.org oppure contattare il 329/6636084

Chiedi informazioni Stampa la pagina