News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Martedì 14 marzo Ostia celebra la prima Giornata del Paesaggio.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Martedì 14 marzo Ostia celebra la prima Giornata del Paesaggio.

Il Paesaggio quale valore identitario del Paese

Anche Ostia aderisce, ufficiosamente, alla prima edizione della Giornata del Paesaggio indetta dal Mibact (Ministero dei Beni Culturali), che vede in programma varie iniziative in tutta Italia, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini e le nuove generazioni, a considerare il paesaggio quale valore identitario del Paese.
A tale proposito l’associazione Mare libero, l’Unione dei Comitati di Ostia e il WWWF Litorale Laziale, in attesa che venga accettata la richiesta di patrocinio da parte del Mibact, hanno organizzato per il 14 marzo una mostra fotografica dal titolo Mare in Gabbia, che si terrà al Pontile (Piazza dei Ravennati)
Considerando il dibattito in corso sui varchi di accesso al mare gli organizzatori propongono che la manifestazione non si limiti ad una sola giornata, come leggiamo dal loro comunicato: “Il mare della Capitale d’Italia appartiene a tutti e dovrebbe rappresentare tutti i mari del nostro paese; la “Giornata del Paesaggio” non dovrebbe terminare solo nel giorno in cui viene celebrata, per questo chiediamo il contributo dei cittadini, artisti e fotografi del municipio di contattarci o inviare i propri scatti, idee per partecipare al “M.I.G.”, può farlo rivolgendosi alla mail – mare_libero@virgilio.it. – anche dopo il 14 marzo e per tutto il 2017 “M.I.G. Infatti non si fermerà qui, come non si fermerà il nostro, e speriamo anche il vostro, impegno per liberare il mare da tutte le gabbie e da tutti i muri, non solo quelli fatti di ferraglie e cemento.“

13 marzo 2017

Chiedi informazioni Stampa la pagina