News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Roma: da gennaio bici ammesse su tram e autobus.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Roma: da gennaio bici ammesse su tram e autobus.

Dal 16 gennaio sarà possibile trasportare le biciclette su 16 linee di tram e bus operanti sul territorio capitolino.

Nonostante le polemiche infuriate dall’insediamento della giunta Raggi a oggi, Roma mette a segno un piccolo risultato a favore dell’intermodalità: a partire dal 16 gennaio sarà possibile trasportare le biciclette su 16 linee di tram e bus operanti sul territorio capitolino.
A darne l’annuncio è stata l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo che ieri attraverso la propria pagina Facebook ha fatto scritto: “Dal 16 gennaio sarà possibile portare le bici sulle seguenti linee: 2-3-5-8-14-19-83-118-120F-180F-412-673-715-772-791-911. Siamo al lavoro per far sì che quest’iniziativa sia possibile su un numero sempre maggiore di mezzi del trasporto pubblico.”
Utilizzare liberamente in città le due ruote. Questo per noi è mobilità sostenibile. Crediamo che il trasporto intermodale sia una pratica sempre più da incentivare. L’obiettivo, come già detto più volte, è far diventare Roma una Capitale sempre più in movimento.
A chiosa del post, Meleo ricorda: “Le bici pieghevoli, non superiori a 110x80x40, sono comunque ammesse a bordo di tutti i mezzi, senza alcuna limitazione.“
Il trasporto di biciclette, anche non pieghevoli, sui mezzi pubblici urbani è pratica comune in tutta l’Olanda, la Danimarca e molte città europee come Monaco di Baviera, Norimberga, Berlino, Nantes, Praga, Edimburgo con notevoli risultati nel facilitare gli spostamenti dei cittadini.
Nonostante questa consolidata casistica internazionale, è da prevedersi un ampio dibattito sul tema, vista la particolare condizione in cui versa il sistema di trasporto pubblico romano.

da http://www.bikeitalia.it

di Paolo Pinzuti
30 dicembre 2016

Chiedi informazioni Stampa la pagina