News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia Antica ed Acilia tra le priorità del piano straordinario dell'Ama.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia Antica ed Acilia tra le priorità del piano straordinario dell'Ama.

E' stato predisposto un piano straordinario di pulizia per arginare l'emergenza rifiuti

Il neo assessore Muraro ha incontrato il presidente Ama chiedendo di ultimare i lavori entro la prossima settimana
L'aut aut all'Ama glielo ha dato il neo assessore Muraro: "Bisogna completare i lavori entro metà della prossima settimana".
La riunione tra il neo assessore alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale, Paola Muraro, e il presidente di Ama, Daniele Fortini si è svolto ieri pomeriggio in Campidoglio, al termine dell'Assemblea capitolina.
Lo comunica in una nota Ama spiegando che nel corso dell'incontro, è stato predisposto un piano straordinario di pulizia, in quanto alcune zone della città risentono ancora di criticità legate alla raccolta dei rifiuti.
In particolare, è stato deciso di iniziare da alcune aree come Acilia e Ostia Antica.
L'assessore Muraro, spiega Ama, ha chiesto ad Ama di completare i lavori straordinari di pulizia entro la metà della prossima settimana.
Per svolgere al meglio il proprio lavoro, Ama si avvarrà anche dei nuovi accordi stipulati con la Saf di Frosinone, con il conferimento di 300 tonnellate di rifiuti indifferenziati/giorno, e con il Colari, che ha accettato di ricevere 200 tonnellate aggiuntive di rifiuti indifferenziati per i prossimi 10 giorni.
In questi giorni, inoltre, l'assessore Muraro girerà per la città per valutare l'efficacia del lavoro svolto da Ama e verificare lo stato di pulizia delle aree maggiormente colpite. In più, riferisce Ama, l'assessore alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale sta considerando la possibilità di integrare gli strumenti messi a disposizione dei cittadini per informazioni e segnalazioni sullo stato di pulizia della città.

8 luglio 2016

da www.ilquotidianodellitorale.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina