News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Arrestati pusher minorenni a Casal Palocco
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Arrestati pusher minorenni a Casal Palocco

condannati a non uscire di casa la sera

Sono stati sorpresi a vendere hashish e marijuana. Nei giorni scorsi gli uomini della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato due minorenni romani, 17enni, incensurati, per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Nella tarda serata, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i militari hanno effettuato un controllo in via Eschilo dove hanno pizzicato il primo giovane, in possesso di 11 dosi di marijuana, pronte allo spaccio e la somma di 90 euro in contanti, provento dell'attività illecita.

Subito dopo i Carabinieri hanno sorpreso l'altro coetaneo in possesso di 7 dosi di hashish pronte per la vendita. I due minorenni sono stati accompagnati presso il centro di accoglienza Virginia Agnelli di Roma, dove l'Autorità Giudiziaria li ha rinviati a giudizio e ha sottoposto entrambi al "divieto di uscire di casa dalle 20 alle 6 del mattino".

In un'altra operazione, i militari della Stazione di Acilia hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa nei confronti di un romano di 28 anni, con precedenti perché "evaso dai domiciliari". Il 28enne, che doveva scontare la pena presso una comunità per tossicodipendenti, si era reso irreperibile, da diversi giorni. I Carabinieri di Acilia, all'esito di una mirata attività informativa hanno rintracciato ed arrestato il giovane, che è stato portato presso la casa circondariale di Rebibbia.

7 luglio 2016
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina