News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Riaprono i chioschi di Capocotta fino al 30 settembre.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Riaprono i chioschi di Capocotta fino al 30 settembre.

L'obiettivo è di garantire sicurezza e decoro ai tre chilometri di spiagge tra Ostia e Torvajanica

Tornano i servizi sulle spiagge libere di Capocotta, il tratto di arenile tra Ostia e Pomezia. Il via libera è arrivato dagli uffici del X Municipio che ha già autorizzato quattro ex gestori dei chioschi che, in queste settimane, avevano provveduto all'autodemolizione delle strutture abusive.
I chioschi, che sono autorizzati ad essere aperti fino al 30 settembre, dovranno garantire i servizi alla balneazione: bagnini, servizi igienici, pulizia dell'arenile‎, noleggio lettini e bar. Per la riapertura del quinto chiosco manca solo un certificato di collaudo statico. ‎Tre chioschi sono già attivi da tre giorni.
Si tratta del Mediterranea, Mecs e Dar Zagaia. A breve apriranno anche Settimo Cielo e Porto di Enea. Discorso diverso per l'Oasi Naturista, la struttura realizzata sulla storica spiaggia riservata ai nudisti: niente dissequestro, ma l'arenile resterà dedicato agli amanti del naturismo.

26 giugno 2016
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina