News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Emergenza rifiuti nel X Municipio.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Emergenza rifiuti nel X Municipio.

A Ostia, Acilia, Axa, Infernetto, Ostia Antica, Dragona cassonetti pieni e topi in strada

Montagne di rifiuti ovunque e topi che banchettano tra i cassonetti. E' la cartolina, poco invitante, di Ostia e di tutto il X Municipio. Un vero e proprio allarme rosso che non risparmia nessuna zona. Ad una settimana dall'ultimo sciopero indetto da Ama per il rinnovo del contratto, la situazione sul litorale è diventata insopportabile.
Il degrado che va da via delle Azzorre, fino al mercato dell'Appagliatore passando per via Costanzo Casana. Situazioni analoghe nelle vie dello shopping tra via delle Baleniere, via dei Traghetti e via delle Baleari.
Il caos regna sovrano anche all'Axa e ad Acilia. Via Eschilo e via dei Pescatori presentano tratti di strada con, addirittura, divani e armadi posizionati vicino i cassonetti stracolmi ma, almeno in quei casi, il degrado è dettato soprattutto dagli incivili che preferiscono approfittare dell'emergenza rifiuti per gettare i propri rimasugli in strada invece che arrivare nelle isole ecologiche di via Macchia Saponara o in piazza Bottero. Non preoccupano solamente i rifiuti in eccesso. Ci sono anche topi e piccioni che alzano il livello di degrado.
I residenti sperano, nelle prossime ore, nell'arrivo dei mezzi pesanti per svuotare i cassonetti e delle spazzatrici per ripulire le strade e i marciapiedi invasi di rifiuti.
Ma c'è di più. Nei giorni scorsi Alessandro Claudio Meta del comitato di quartiere Acilia Sud 2000 aveva lanciato un preoccupante grido d'allarme: "Ama quando raccoglie i rifiuti non fa la differenziata. Carta e plastica vengono gettati nello stesso camioncino che raccoglie l’immondizia. Situazioni frequenti di questo tipo se ne vedono ad Ostia Antica e Acilia". Per le vostre segnalazioni potete inviare una mail a ostiatoday@citynews.it.

21 giugno 2016
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina