News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia, vandalizzato monumento a Pasolini: blitz neofascista all'Idroscalo
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia, vandalizzato monumento a Pasolini: blitz neofascista all'Idroscalo

Gli autori del gesto portano la firma di Militia con simboli neofascisti. Indagano le forze dell'ordine

Vandalizzato il monumento dedicato a Pier Paolo Pasolini all'Idroscalo di Ostia. Tre striscioni, violenti, che portano la firma di Militia dove si legge "Sì Pasolini: ma quale poeta e maestro. Frocio e pedofilo, lui era questo!". Il gruppo ha anche lasciato simboli neofascisti.
A scoprire lo scempio al monumento sono stati i volontari della Lipu Centro Habitat Mediterraneo che hanno immediatamente informato le forze dell'ordine. L'opera è stata anche danneggiata: lastre e vetri spaccati. Sulla vicenda indaga la Polizia di Ostia.
"Pasolini grande italiano e grande intellettuale. Chi ha danneggiato suo monumento a Ostia è un vigliacco. Pronti a sostenere ripristino opera", scritto sul proprio profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

31 marzo 2016
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina