News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Caos via Cristoforo Colombo, "Facciamoci sentire, regala la tua firma".
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Caos via Cristoforo Colombo, "Facciamoci sentire, regala la tua firma".

Il web si mobilita per raccogliere firme per risolvere i problemi viari

"Chiediamo solo cinque minuti per una firma per cercare di risparmiare le ore buttate in coda. Le firme raccolte saranno portate agli Enti territoriali"
"Facciamoci sentire, regala la tua firma". Si mobilita il web. Dalla pagina Facebook "La voce della Colombo" sono partiti oltre mille inviti.
Il 20 febbraio presso il centro Vecchio Palocco dalle 10 alle 13 e il 21 febbraio ai Parchi della Colombo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 alcuni "volontari" si alterneranno per raccogliere le firme di quanti sono "stanchi di perdere ore ed ore della propria vita in coda sulla Colombo".
"Stanchi- si legge nella nota- di non avere un presidio fisso dei vigili urbani e di non vedere realizzate opere che risolvano definitivamente il problema della viabilità su questa importante arteria. Per questo abbiamo dato vita ad un'associazione di cittadini denominata "la voce della Colombo", al fine di risolvere questo problema. Vogliamo anzitutto raccogliere firme da portare alle istituzioni chiedendo un'audizione ai vari vertici degli Enti territoriali (Municipio, Comune, Regione) per documentare il problema e chiedere con urgenza un presidio fisso di vigili, oltre che proporre degli interventi definitivi. Se non dovessero darci ascolto, organizzeremo allora una manifestazione. Vogliamo alzare la voce e farci sentire: l'unione fa la forza".
Per questo il tam tam sui social è partito: i residenti del decimo municipio sono invitati a raggiungere i punti indicati per firmare e per migliorare la viabilità della via Cristoforo Colombo.
"Chiediamo solo cinque minuti per una firma per cercare di risparmiare le ore buttate in coda" l'appello degli amministratori dell'associazione.

di Edoardo De Sanctis
da www.ilquotidianodellitorale.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina