News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia, frontale tra bus e auto: 3 feriti gravi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia, frontale tra bus e auto: 3 feriti gravi

Nell'incidente coinvolti una Citroen C1 e un mezzo Cotral

Terribile frontale ieri pomeriggio a Ostia. A scontrarsi con violenza in via Isole Salomone angolo con via delle Caroline sono stati un bus del Cotral e una Citroen C1 bianca a bordo della quale si trovavano tre ragazzi, un 17enne e due ventenni. A causa dell’urto l’utilitaria ha sbandato ed ha avuto la parte anteriore semidistrutta.
Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenute due pattuglie del X gruppo Mare della Polizia locale e i vigili del fuoco di via Celli che hanno provveduto ad estrarre dalle lamiere accartocciate della Citroen i tre ragazzi. Nel frattempo, vista la gravità delle condizioni del 17enne, è intervenuto l’elisoccorso Pegaso 21 che ha trasportato il minorenne al policlinico Gemelli. Due ambulanze hanno invece condotto gli altri due ragazzi in codice rosso al Grassi di Ostia, dove uno è stato sottoposto ad intervento chirurgico: la polizia locale informa che quest’ultimo potrebbe essere trasferito in un altro nosocomio. Il terzo è in attesa di essere sottoposto alla tac.
Gli agenti del X gruppo Mare, che hanno provveduto a chiudere al traffico via Costanzo Casana, via delle Molucche e via Isole del Capo Verde per consentire i soccorsi, hanno effettuato i rilievi utili alla ricostruzione della dinamica dell’incidente e risalire alle eventuali responsabilità. Indagini in corso.
In merito all’incidente, in una nota “Cotral rende noto di aver immediatamente provveduto ad avviare un’indagine interna per accertare le cause del sinistro. A bordo del bus al momento dell’incidente erano presenti alcuni passeggeri, nessuno dei quali ha subito conseguenze in seguito all’impatto con l’autovettura. Il mezzo, un Breda Menarini del 2004, era stato regolarmente sottoposto a revisione lo scorso 23 dicembre 2015. In attesa dell’esito delle indagini, l’azienda è a disposizione delle autorità competenti”.

Autore: Maria Grazia Stella

10 febbraio 2016
da www.ostiatv.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina