News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Riparte il dragaggio del Canale dei Pescatori a Ostia.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Riparte il dragaggio del Canale dei Pescatori a Ostia.

L'intervento durerà due settimane per consentire il ripristino della navigabilità

Sono ripresi questa mattina i lavori di dragaggio del Canale dei Pescatori. Le operazioni sono iniziate alle sette rimuovendo la sabbia che ostacolava l'uscita delle imbarcazioni dal corso d'acqua.
Un intervento che proseguirà per le prossime due settimane grazie ai fondi derivanti dalla sicurezza idraulica del territorio.
Come deciso nella riunione con la Commissione Prefettizia del X Municipio, si attendeva l'avvio della gara per gli interventi di manutenzione annuale programmata del Canale e nel frattempo si sarebbe proceduto, temporaneamente, con interventi di dragaggio coinvolgendo anche il CBTAR.
Dopo le proteste dell'Associazione del Canale, nella mattinata del 22 gennaio è stato eseguito un sopralluogo tecnico alla foce e finalmente oggi sono partiti i primi interventi. Una buona notizia, sia per gli effetti del deflusso delle acque a mare, sia per la ripresa delle attività professionali.
Il dragaggio, infatti, contribuisce a limitare il rischio idrogeologico per i residenti dell'entroterra di Ostia e permette ai pescatori di svolgere la loro attività. Ma non solo. Le barche, ripristinato il Canale, potranno ricominciare anche le attività subacque alle Secche di Tor Paterno.

27 gennaio 2016
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina