News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Roma-Lido, ritardi in mattinata: malore per passeggero e poi un treno guasto
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Roma-Lido, ritardi in mattinata: malore per passeggero e poi un treno guasto

Intorno alle 6:40 i primi disservizi che poi sono continuati anche nelle corse successive

Prima un malore di un passeggero all'altezza di Ostia Antica, poi un guasto tecnico di un treno. Altra mattinata di passione per i pendolari della Roma-Lido. Tutto ha inizio alle 6:40 quando un convoglio è costretto a fermarsi per soccorrere un utente.
Fortunatamente non è nulla di grave. L'uomo è stata soccorso dal personale medico del 118 accorso sul posto. Si riparte, ma un guasto tecnico danneggia e ferma un treno.
E così le corse iniziano a saltare accumulando ritardi tra i 20 e i 25 minuti. Sulle banchine i pendolari si accalcano e il freddo non è una buona scusa per stare più vicini. Sul proprio sito internet, tuttavia, intorno alle 8:45 Atac comunica la rimodulazione delle frequenze con il servizio in corso di "normalizzazione".
A dire la sua sulla questione anche l'ex assessore ai trasporti di Roma Stefano Esposito che, con un tweet, continua a chiedere le dimissioni di alcuni dirigenti Atac.

18 gennaio 20126
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina