News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia, investiti marito e moglie in pieno giorno: grave la donna
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia, investiti marito e moglie in pieno giorno: grave la donna

L'incidente è accaduto a mezzogiorno all'incrocio tra via Repubbliche Marinare e via Garau.

Ancora un investimento ad Ostia. Una donna e il marito sono stati centrati in pieno da un'auto, ieri intorno alle 12, in via delle Repubbliche Marinare. Sul posto, nell'incrocio con via Garau sono intervenuti i vigili urbani. La donna è rimasta ferita gravemente ed è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Grassi. Il marito, invece, è rimasto illeso.
Non è la prima volta che ad Ostia accadono investimenti gravi ai danni di anziani. Lo scorso 26 marzo una 25enne con la sua Smart, a piazza Francesco Conteduca, investì la signora di 82 anni e il marito di 86. La donna, trasportata subito all'ospedale, è deceduta al San Camillo dopo 5 giorni.
A febbraio tra piazza Conteduca e via Diego Simonetti una macchina a tutta velocità alle 6:35 aveva investito un uomo di 62 anni rimasto poi ferito sull'asfalto. L'uomo fu portato all'ospedale Grassi e poi trasferito al San Camillo. Ne ha avuto per 30 giorni.
A gennaio, invece, sul lungomare Paolo Toscanelli i coniugi Mario e Maria Mortai furono investiti all'altezza di piazza Anco Marzio da una Fiat Panda anche il quel caso guidata da un 25enne. Entrambi morirono a causa delle ferite riportate. Il 13 febbraio, in loro memoria, ad Ostia fu organizzata anche una fiaccolata.

9 settembre 2015
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina