News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Domenica da incubo: tromba d'aria, alberi caduti sulla via del Mare e traffico in tilt
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Domenica da incubo: tromba d'aria, alberi caduti sulla via del Mare e traffico in tilt

Ieri è stata bloccata dalle ore 16,30 la circolazione sulla via del Mare

Sarebbe dovuta essere una classica domenica di mare. Di quelle di mezza estate subito dopo Ferragosto. Famiglie in spiaggia o in pineta. Ed invece, sul litorale, il maltempo ha trasformato le ore di relax in vero incubo, con un fuggi-fuggi caotico scandito dalle gocce di pioggia che hanno bagnato le zone da Fiumicino all'Eur, passando per Ostia.
L'apice è stato raggiunto, ieri, intorno alle 16:30. Una tromba d'aria, nel bel mezzo di un forte temporale, ha causato all'altezza di Vitinia la caduta di due alberi e di grossi rami sulla carreggiata della via del Mare, nel confine tra X e IX Municipio, alla periferia sud-ovest di Roma. La parte alta di uno dei platani, a quanto si è appreso, ha occupato anche una tratto della via Ostiense.
Sarebbe potuta finire in tragedia ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Gli alberi sono crollati in corrispondenza del km 14,500. Altri rami, di minor entità, sono caduti nella zona intorno a Vitinia e a Casalbernocchi. La strada è stata riaperta al traffico, dopo qualche ora. Giusto il tempo di rimuovere gli alberi e i rami, mentre disagi si generavano anche sulla via Ostiense, a causa di un incidente.
E così il traffico tra Roma e Ostia è andato in tilt. Ma non solo lì. Anche a Pomezia e Fiumicino le macchine procedevano a passo d'uomo. Causa, pure, del violento temporale con allagamenti sulla via Pontina. I mattinata, invece, intorno alle 12.40, per via di un fronte temporalesco proveniente da Civitavecchia, erano comparse, per pochi minuti, in mare due trombe d'aria a largo di Fiumicino ma che non hanno mai raggiunto la costa. Sarebbe dovuta essere una rilassante domenica d'agosto.

17 agosto 2015
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina