News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia, microcriminalità e disservizi Roma-Lido: i comitati incontrano il prefetto
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia, microcriminalità e disservizi Roma-Lido: i comitati incontrano il prefetto

L’incontro dei cittadini per esporre i problemi presenti sul territorio

Aumento della microcriminalità e necessità di una maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio con una loro più equa distribuzione tra entroterra e litorale di Ostia; mancanza di illuminazione pubblica; necessità della messa in sicurezza delle strade dei quartieri del X municipio; disservizi Roma-Lido e presenza di baraccopoli nelle aree pubbliche. I comitati di quartieri di Dragona e Dragoncello, anche in rappresentanza del Coordinamento dei comitati dell’entroterra di cui fanno parte, hanno partecipato ieri, giovedì 30 luglio, all’incontro con il prefetto di Roma Franco Gabrielli che si è svolto nell'aula consiliare del X municipio. Alla riunione sono inoltre intervenuti il capo gabinetto del sindaco con delega alla sicurezza, dottoressa Matarazzo, l’assessore Sabella, la dottoressa Decina, le forze dell'ordine ed alcuni rappresentanti delle forze politiche locali.
L’incontro era inserito nell’ambito di un calendario che prevede riunioni periodiche nei municipi romani per favorire un confronto partecipato tra istituzioni e cittadinanza. I comitati presenti ieri sono intervenuti facendo presente i principali problemi relativi alla sicurezza come già fecero lo scorso mese di aprile illustrandoli alla dottoressa Matarazzo. I cittadini hanno fatto presente che il Coordinamento dei comitati dell’entroterra, che già in passato si è fatto promotore di diversi convegni sulla sicurezza, ne ha già programmato un altro per il prossimo autunno. Il prefetto Gabrielli, che ha preso nota delle richieste di tutti i comitati presenti su alcune delle quali ha espresso subito parere positivo, per quanto riguarda l’entroterra si è impegnato a favorire una redistribuzione più equa delle forze dell’ordine. Per Dragona e la mancanza di illuminazione pubblica ha inoltre assicurato che cercherà di accelerare l'opera di ripristino.

Autore: Maria Grazia Stella
31 luglio 2015
da www.ostiatv.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Vedi anche: