News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Dragona al buio: flash mob di protesta martedì prossimo
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dragona al buio: flash mob di protesta martedì prossimo

La causa: un furto di cavi di rame

Flash mob di protesta per la mancanza di illuminazione nel quartiere dei cittadini di Dragona. Il sit in si terrà martedì 7 luglio, alle 18, nel parcheggio che si trova all’angolo tra via Donati e viale dei Romagnoli, all’ingresso del quartiere. A causa del furto dei cavi di rame molti residenti sono costretti a vivere al buio, senza l'illuminazione pubblica, da circa sei mesi. “Le istituzioni locali e comunali sono state sollecitate ad intervenire per il ripristino della luce e per trovare soluzioni che impediscano nuovi casi analoghi che purtroppo sono sempre più frequenti”, spiega Alessandra Portone, presidente del Comitato cittadino Dragona. “Il Dipartimento del Comune di Roma ci ha recentemente informati che provvederà all'acquisto di 29 chilometri di cavi di rame, ma non ha indicato nè i tempi nè ci ha assicurato che essi saranno impiegati per il nostro quartiere. Adesso diciamo ‘basta’, però: siamo stanchi di pagare tasse per non avere in cambio i servizi che ci spettano”. Due settimane fa i cittadini si erano incontrati per discutere del problema dichiarandosi “favorevoli ad un’azione di protesta per sensibilizzare l'opinione pubblica e spronare l’ amministrazione ad intervenire”.

Autore: Maria Grazia Stella
29 giugno 2015
da www.ostiatv.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina