News

Leggile tutte
Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Ostia: blitz antidroga nell'ex colonia Vittorio Emanuele
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Ostia: blitz antidroga nell'ex colonia Vittorio Emanuele

Le Unità Cinofile sono entrate in azione assieme ai vigili urbani

Blitz antidroga all'ex colonia Vittorio Emanuele di Ostia. L'azione questa mattina alle 9:00 da parte degli agenti dello Spe e del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale assieme alle Unità Cinofile della Polizia Penitenziaria. L'operazione nella struttura adiacente allo stabile del lungomare Paolo Toscanelli.
Subito dopo l'arrivo nell'area il cane 'Baddy' ha trovato, in una scatola, circa 800 grammi di hashish e 30 di shaboo nel parcheggio della biblioteca Elsa Morante, adiacente all'ex colonia. Accertamenti per risalire a colui, o a colei, che ha gettato la sostanza stupefacente alla vista dei 'caschi bianchi'.
Per consentire l'operazione i vigili urbani hanno chiuso al traffico il tratto di lungomare compreso tra via Giuliano da Sangallo e via delle Sirene. Gi agenti stanno procedendo all'identificazione delle persone presenti all'interno della struttra, con tutti gli accessi di entrata ed uscita presidiati dai 'caschi bianchi' diretti dal comandante Antonio Di Maggio. Sul posto anche gli ispettori della Asl e della Sala Operativa Sociale del Comune di Roma.
Solamente mercoledì scorso Alfonso Sabella, delegato per il X Municipio e assessore capitolino alla Legalità a margine della commissione speciale per la riforma e la razionalizzazione della spesa dell'amministrazione capitolina che si era svolta oggi ad Ostia aveva parlato proprio della 'sua' idea di recuperare l'ex colonia Vittorio Emanuele: "Vorrei riconsegnare alla collettività la struttura per una funzione pubblica istituzionale utile, togliere il degrado e renderla una struttura servente alla città. A brevissimo - disse - nella Vittorio Emanuele riprenderemo i lavori per la ristrutturazione di due piani, per trasferire l'ufficio tecnico. Lì si potrebbero portare tutti gli uffici che sono sparsi sul territorio".
Fatto sta che quello di oggi è il terzo intervento, in pochi giorni, dello Spe e della polizia municipale del X Gruppo Mare. Giovedì mattina gli agenti, nel conosciuto mercato Appagliatore, sequestrarono centinaia di chili di merce e elevarono decine di multe. Sempre lo stesso giorno, invece, fu sgomberato lo storico hotel Kursaal occupato dal 2009.

22giugno 2015
da www.romatoday.it

Chiedi informazioni Stampa la pagina